GameStorm

Recensione di Tokyo Tattoo Girls

Recensione scritta e curata da monsteruno per gamestorm.it, inserita il 17-02-2018

Titolo: Tokyo Tattoo Girls
Genere: Strategico
Piattaforma: PlayStation Vita
Sviluppatore: Sushi Typhon Games
Publisher: NIS America
Data di uscita: 17 novembre 2017

Immaginate una Tokyo ambientata in un futuro prossimo, funestata da una catastrofe che vi si abbatte portando con sé caos e distruzione. Viste le premesse, il resto del Giappone decide di porre in quarantena la sua capitale, evitando il contatto con i superstiti.

Dopo qualche anno la situazione si stabilizza, ma strani fenomeni fanno capolino: sulle schiene di alcune tra le ragazze superstiti compaiono dei tatuaggi, i quali regalano loro inoltre dei misteriosi poteri. Vengono selezionate 23 ragazze, le quali sono insignite del potere di altrettante circoscrizioni in cui il territorio della città venne diviso. Le ragazze giurano fedeltà alla nuova struttura politica, promettendo di non abbandonare i confini urbani. In aggiunta, ai confini della città viene costruita una recinzione.

Immaginate quindi di affacciarvi a questo strano mondo, rivestendo i panni del Tattoo Master. Dovrete scegliere una tra sei ragazze (un sottoinsieme delle 23 sopra menzionate) che dovrete aiutare a conquistare una ad una le altre circoscrizioni, al fine di smantellare dall’interno la struttura gerarchica che controlla la capitale.

Premesse

Quella appena raccontata è la trama di Tokyo Tattoo Grils, che potrebbe anche sembrare interessante, ma che invece fallisce nell’intento di continuare a coinvolgere il giocatore a causa della mancanza di uno sviluppo della storia.

Il gameplay invece consiste nell’investigare sulla natura delle circoscrizioni confinanti, carpirne indicazioni importanti, ottenere informazioni sul loro leader e tentare di convertire la popolazione affinché si riveli a vostro favore, convertendo quindi gli oppositori e convincendo i neutrali ad aggregarsi ai vostri sostenitori. Solo una volta che avrete convinto la popolazione di tale circoscrizione avrete modo di sfidare il loro leader a mezzo di un duello basato su battute verbali, che dovrete scegliere tra le tre disponibili. Una sola, ovviamente, si rivelerà quella corretta che vi regalerà ulteriori punti, ma di contro le altre due non si riveleranno sbagliate, in quanto l’unico impatto negativo è la mancata retribuzione del premio: vi accorgerete infatti di come sia impossibile perdere i duelli.

In poche parole, Tokyo Tattoo Girls ricorda da vicino il gameplay di Risiko, il gioco da tavolo a cui i quarantenni odierni hanno sicuramente giocato nella loro infanzia, con l’unica differenza che il gioco da tavolo riesce nel coinvolgere e divertire il giocatore, mentre questo Tokyo Tattoo Girls davvero stenta a convincere.

Tecnica e affini

Nemmeno il comparto tecnico riesce a convincere: se da un lato la grafica, nettamente fumettosa si rivela discreta grazie alla rappresentazione delle ragazze, tutte splendide fanciulle (spesso e volentieri piuttosto formose), anche se va detto che sono animate in modo piuttosto superficiale con pochi sprites che ne lasciano intuire i movimenti, ma nulla più.

Anche la qualità del resto della produzione si rivela piuttosto scarsa, a partire dalla mappa e finendo anche alle fasi in cui potrete ammirare la schiena scoperta della vostra alleata nell’intento di aggiungere un ulteriore tatuaggio a quelli già presenti (nessuna illusione: non si intravede nulla più che una nuda schiena).

È evidente infine lo sforzo messo insieme per caratterizzare accuratamente le varie circoscrizioni della capitale giapponese, ma tuttavia è altresì vero che è molto difficile apprezzare tale sforzo a meno di non essere studiosi o sfegatati della cultura nipponica.

In conclusione:

Tokyo Tatto Girls è uno strategico ambientato nella capitale giapponese (come facilmente intuibile dal titolo) che si rifà al gioco da tavolo Risiko, il quale è riuscito nell’intento di intrattenere e divertire intere generazioni di ragazzi. Peccato solo che Tokyo Tattoo Girls fallisca l’obiettivo di coinvolgere e divertire, a causa della totale mancanza di azione e di coinvolgimento.

Pregi

  • Interessante per coloro che amano la cultura giapponese
  • I personaggi sono piuttosto ben ricreati

Difetti

  • Poco stimolante
  • Comparto tecnico mediocre

VALUTAZIONE COMPLESSIVA: 5

Commenti sulla recensione (0)

Ultimi commenti degli utenti

lascia un tuo commento


Scrivi un commento

Commenti
Messaggio non inserito o troppo corto.
 
 

×

Tokyo Tattoo Girls

  • Versione psvita in esclusiva digitale
  • Data di uscita:
    15-06-2017
  • Categoria:
    strategia
  • Disponibilità per:
    PSVITA
  • Popolarità:
    0 %
  • psvita

Per effettuare questa azione occorre essere registrati.

×

Valutazione del gioco 5

L'ultimo voto è stato 5 dato da ozzo

Valutazione personale N/D

Dai la tua valutazione a Tokyo Tattoo Girls
 

Elenco degli utenti collegati in questo momento su gamestorm

×