GameStorm

News del 14 gennaio 2019

Anthem - BioWare esclude le casse premio e il ''pay-to-win''

Ogni volta che sul mercato videoludico sta per approdare un titolo con una componente multigiocatore e un sistema di looting, il giocatore tende a domandarsi se c’è la possibilità che gli vengano proposti dei contenuti extra a pagamento. Questo preoccupa soprattutto in quei casi di acquisti con valuta reale che sfociano nelle dinamiche Pay-to-Win. Con l’atteso Anthem in arrivo a fine febbraio sono tanti i quesiti dell’utenza in merito. A chiarire la situazione ci ha pensato il team di sviluppo BioWare che, attraverso un recente post di Michael Gamble su Twitter ha dichiarato:

“Non aggiungeremo le casse premio. Non hanno uno scopo. In merito alle alle microtransazioni, abbiamo in programma di introdurre unicamente oggetti cosmetici."

Gamble ha fatto anche riferimento al contenuto dell’edizione speciale Legion of Dawn che ricordiamo conterrà:

  • Accesso VIP alla demo.
  • Emblema dei fondatori.
  • Ranger: arma e Legion of Dawn legendary armor pack.
  • Pacchetto Colossus: arma e Legion of Dawn legendary armour pack.
  • Pacchetto Storm: Legion of Dawn armour pack.
  • Pacchetto Interceptor: Legion of Dawn legendary armour pack.
  • Colonna sonora digitale.

In sostanza, i prossimi piloti dei Javelin possono dormire sogni sereni: non ci sarà alcuna forma di “pay-to-win”.

Anthem sarà disponibile dal 22 febbraio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Link di riferimento: http://comicbook.com/gaming/2019/01/14/anthem-producer-no-loot-boxes-bioware/


Giochi collegati


Commenti sulla news (0)

Ultimi commenti degli utenti

lascia un tuo commento


Scrivi un commento

Commenti
Messaggio non inserito o troppo corto.
 
 

×

Per effettuare questa azione occorre essere registrati.

×
 

Elenco degli utenti collegati in questo momento su gamestorm

×