GameStorm

News del 16 giugno 2018

La mappa di Dying Light 2 sarà quattro volte più grande di quella dell’originale


 

Rivelato all’E3, dopo una serie di leak e annunci, arrivano nuovi ed interessanti dettagli su Dying Light 2 che spaziano dal gameplay alla grandezza della mappa.

E partiamo proprio da quest’ultima, che scopriamo essere 4 volte più grande di quella del primo Dying Light. Tanta esplorazione per il titolo survival di Techland, quindi, con l’ambiente che ricoprirà un ruolo importante anche durante i combattimenti, grazie agli attacchi basati sul parkour che permetteranno di lanciarsi attraverso finestre e ostacoli, per attaccare i nemici.

Ci sarà anche un rinnovamento del combat system che sarà molto più realistico e dinamico rispetto al predecessore, dato che sarà possibile anticipare gli attacchi dei nemici. Largo anche alle armi, che potranno essere create dal giocatore sfruttando oggetti sparsi per il livello. Curiosamente, ci viene rivelato che si potrà ricorrere anche ad “armi non convenzionali”, dato che si parla della possibilità di lanciare un secchio addosso ai nemici per stordirli.

Vi ricordiamo che l’uscita di Dying Light 2 è prevista per il 2019 su PS4, Xbox One e PC.

Link di riferimento: http://gamingbolt.com/dying-light-2-map-is-four-times-bigger-than-original-gameplay-tweaks-discussed

Giochi collegati


Commenti sulla news (0)

Ultimi commenti degli utenti

lascia un tuo commento


Scrivi un commento

Commenti
Messaggio non inserito o troppo corto.
 
 

×

Per effettuare questa azione occorre essere registrati.

×

Dying Light 2

  • xone
 

Elenco degli utenti collegati in questo momento su gamestorm

×