GameStorm

Recensione di Energy Invasion

Recensione scritta e curata da monsteruno per gamestorm.it, inserita il 15-04-2018

Titolo: Energy Invasion
Genere: Arcade
Piattaforma: PlayStation Vita
Sviluppatore: Sometimes You
Publisher: Sometimes You
Data di uscita: 10 gennaio 2018

Arkanoid e Breakout sono stati delle pietre miliari del mondo videoludico, capaci di intrattenere generazioni intere e anche ispirare decine di rivisitazioni più o meno di successo, che differivano per alcuni dettagli dalla versione originale.

Fa specie accogliere, a 30 anni di distanza, un’altra variante al tema sulla nostra PsVita, che in questo caso si chiama Energy Invasion.

Come nel titolo della preistoria videoludica saremo al comando di una navicella posizionata al fondo dello schermo, la quale sarà governata dallo stick sinistro. L’obiettivo consiste nel far rimbalzare la sfera energetica per direzionarla verso la zona superiore dello schermo, dove sono collocati dei mattoncini che dovrete distruggere. Ovviamente ogni volta che la sfera cadrà sul fondo dello schermo perderete una vita. Fin qui sembra essere tutto identico all’antico Breakout, ma dobbiamo menzionare una differenza sostanziale: al contrario del gioco originale la sfera di energia non è capace di scalfire minimamente i mattoncini, ma viene utilizzata per di sparare proiettili in ogni direzione mediante l’impiego dello stick destro.

Tre modalità

Di tanto in tanto vi accorgerete dell’azionamento di alcuni power-up, come l’allargamento della navicella, la temporanea comparsa di una barriera rossa che impedisce alla sfera di cadere, oppure vedrete le raffiche di proiettili divenire più o meno frequenti. Peccato solo che tutti questi potenziamenti si attiveranno apparentemente senza nessun motivo, in quanto non vi accorgerete di averli innescati.

Le modalità del gioco sono tre: Invasion, Linear ed Endless.

In Invasion dovrete vedervela con 25 livelli e, oltre a dover abbattere i soliti blocchi, dovrete affrontare anche dei nemici che vi bersaglieranno di proiettili capaci di eliminarvi con un singolo colpo. La concomitanza di proiettili e della sfera energetica vi farà sudare le famose sette camicie per evitare di perdere vite troppo facilmente.

In Linear dovrete affrontare altri 25 livelli in cui la variante è costituita dal costante avanzamento verso il basso dei blocchi, che se arrivano in fondo causeranno il game over.

Endless invece vi porrà di fronte a un numero infinito di livelli, dove potrete resuscitare al costo di parte dei punti accumulati.

Tecnicamente il gioco è decisamente datato: la grafica è del tutto in linea con il gioco storico, e poco è stato fatto per svecchiarlo. A minare il gameplay ci pensa qualche sporadico rallentamento che rende meno fluido il movimento della vostra navicella, complicandovi ulteriormente la vita.

Le musiche sono orecchiabili, ma se la metterete in muto vi accorgerete come gli effetti sonori siano inesistenti.

In conclusione

Energy Invasion è una rivitazione del progenitore Arkanoid con una variante sul gameplay: invece di dover abbattere i blocchi con la sfera energetica, lo dovrete fare con i proiettili da essa scagliati. Per il resto siamo di fronte a un gioco datato incapace di convincere e innovare.

VALUTAZIONE COMPLESSIVA: 5

Commenti sulla recensione (0)

Ultimi commenti degli utenti

lascia un tuo commento


Scrivi un commento

Commenti
Messaggio non inserito o troppo corto.
 
 

×

Energy Invasion

  • Versione psvita in esclusiva digitale
  • Data di uscita:
    10-01-2018
  • Categoria:
    arcade
  • Disponibilità per:
    PSVITA SWITCH PS4
  • Popolarità:
    0 %
  • psvita

Per effettuare questa azione occorre essere registrati.

×

Valutazione del gioco 5

L'ultimo voto è stato 5 dato da ozzo

Valutazione personale N/D

Dai la tua valutazione a Energy Invasion
 

Elenco degli utenti collegati in questo momento su gamestorm

×