GameStorm

Recensione di Far Cry 2


Titolo:
Far Cry 2
Genere: Sparatutto
Console: Playstation 3
Sviluppatore: Ubisoft
Publisher: Ubisoft
Data di uscita: 23-10-2008

Torna Far Cry !

Con un attesa di oltre un anno esce finalmente un nuovo capitolo della serie, Far Cry 2.
Il gioco è disponibile per le consolle Playstation 3 e Xbox 360.
La versione da noi provata è quella per Playstation 3.

Benvenuti in Africa

A differenza del precedente capitolo, Far Cry 2 saluta le tipiche giungle dell'ambientazione caraibica ed approda nella splendida e variopinta natura del continente nero, in un non specificato paese dell'Africa subsahariana.
50 chilometri quadrati di paesaggi incontaminati, che sono esplorabili liberamente, sono stati ricreati in maniera sublime e vi lasceranno di stucco gia dalla prima partita.
Durante la vostra missione passarete da ambienti paludosi fino a trovarvi sperduti e abbandonati nel deserto, magari proprio nel bel mezzo di una tempesta di sabbia.
Il grande lavoro della ubisoft, nel creare un mondo di gioco il più simile possibile alla realtà, lo si può notare dall'attenzione quasi maniacale riposta nella cura dei dettagli.
Trovarsi nella savana durante l'ora del tramonto, con il sole basso e sentire il fruscio del vento che muove l'erba circostante è molto suggestivo.
Nascondarsi in una foresta e notare il pressochè perfetto gioco di luci ed ombre riflettersi sulla vegetazione non può far altro che lasciare a bocca aperta.
Tra tutto questo splendore naturalistico non manca certo la presenza dell'uomo, che si nota in piccoli posti di blocco e avamposti sparsi qua e la lungo tutta la mappa e in altri edifici più o meno accessibili e sempre pieni di soldati poco organizzati ma armati fino ai denti.
Il vero centro vitale del paese è invece la pseudo città di Pala. Questo è l'unico posto dove vige lo stato di tregua tra le due fazioni in guerra; qui è dove inizieranno tutte le missioni principali di Far Cry 2.

Uccidere lo Sciacallo e lottare contro la malaria

Ad inizio partita dovrete scegliere il personaggio da incarnare durante l'avventura. La scelta ricadrà tra 9 persone di diverse nazionalità e tutte poco raccomandabili con passati sia militari sia criminali.
Selezionare un personaggio piuttosto che un altro non influenzerà l'evolversi della storia.
Inoltre gli 8 membri scartati avranno comunque una loro parte nel gioco, comparendo in diverse occasioni ed aiutandovi durante alcune missioni soccorrendovi in caso di necessità.
Lo scopo principale del gioco è di uccidere il crudele e spietato commerciante di armi chiamato Sciacallo, il quale alimenta ormai da troppo tempo la sanguinosa guerra civile che affligge il paese.
Per riuscire ad arrivare a lui dovrete prima farvi strada aumentando la vostra reputazione e svolgendo tutte le missioni assegnatevi per conto delle due fazioni belligeranti, l'APR e l'UFLL.
Gli obiettivi sono svariati ma come nel più classico degli FPS li possiamo tutti quanti ricondurre sostazialmente ad uno solo, uccidere tutti e tutto quello che troverete davanti alla vostra strada!
Svolgere le missioni oltre a farvi progredire nel gioco, vi farà anche guadagnare dei diamati, l'unica vera moneta di scambio essenziale per l'aquisto di nuove armi e poteziamenti vari.
Non sarà certamente una trama da bestseller, ma per fortuna l'avventura è arricchita di tantissime occasioni per eseguire lavoretti extra e per dar prova della vostre capacità di adattarvi ad ogni tipo di situazione estrema.

La maggior parte delle missioni secondarie le troverete presso il losco "Mike's bar" e in tutte le stazioni radio sparse in giro per la mappa.
Mentre altre missioni che non incidono nella storia ma che sono pur sempre fondamentali per il proseguimento del gioco sono invece offerte dal prete di Pala, che probabilmente è l'unica persona pulita della zona.
In cambio di alcuni favori egli vi procurerà le medicine per curare la malaria, essenziali per farvi campare!
Se invece mettete piede dall'armaiolo vi verrà certamente proposto di far saltare in aria qualche sgradito convoglio d'armi proveniente da altri paesi.
Ogni vostra fatica verrà ricompensata sbloccando nuove armi subito pronte per l'acquisto.
Le armerie sono sparse in tutta la mappa e la quantità di armi offerte è sicuramente soddisfacente, si passa dalle piccole pistole fino ad arrivare addirittura ad armi di "distruzione di massa" come mortai e lanciafiamme.
Inoltre i negozianti offrono vari upgrade ed accessori molto utili per il proseguimento del gioco come per esempio la tuta mimetica e lo zaino porta esposivi.
Sbloccare tutti i rifugi e perlustrare il maggior numero di posti di blocco sono infine un divertente diversivo per vincere nuovi trofei che saranno visibili nelle statistiche del gioco.

A sparare non ci si annoia mai

La grande differenza a livello di gameplay tra Far Cry 2 ed un qualsiasi altro videogioco FPS si trova nella totale libertà di azione concessa al giocatore.
Avendo oltre 50 chilometri quadrati di mappa gli sviluppatori hanno pensato di renderla percorribile in tutto e per tutto concedendo al player di decidere a propria discrezione l'evolversi della partita. Infatti non vi è nessun percorso obbligatorio da seguire. La storia  che avviane nel gioco ve la create voi decidendo se pensare agli obiettivi principali o andare in giro fare il Rambo della situazione sbloccando tutti gli extra.
Se dobbiamo fare dei paragoni con altri giochi, possiamo dire tranquillamente che questa giocabilità è molto simile a quella del famosissimo GTA.
Un sicuro punto a favore per Far cry 2 e una novità rispetto al capitolo precedente, è la possibilità di decidere le modalità di combattimento.
Infatti per gli amanti dello Stealth si possono benissimo effettuare le proprie missioni in orari notturni, stando cosi poco visibili e cogliendo i nemici di sorpresa, magari sgozzandoli da dietro le spalle oppure usando pistole con silenziatore.

Bisogna però fare molta attenzione, perchè appena verrete individuati la situazione potrebbe degenerare e trasformarsi in puri momenti di gioco arcade, con il vostro personaggio accerchiato, e loro, una decina di nemici inferociti con fucili e ak47 puntati contro di voi e addirittura pronti ad investirvi con le loro jeep.
Se invece notate del leggero fumo giallo attorno a voi, allora vi conviene scappare il più presto possibile perchè è previsto a breve lo schianto di un razzo lanciato da un mortaio!
Scamparla da un posto di blocco non è una cosa del tutto semplice.
Gli inseguimenti sono una cosa all'ordine del giorno e se invece decidete di sterminare tutti i drappelli di uomini, state certi che al vostro prossimo passaggio in zona ritrovere di nuovo tutti i soldati appostati come prima.
Per questo motivo possiamo pensare che lo spawn/respawn dei nemici potesse essere calcolato un pò meglio; ma onestamente non è una cosa troppo esasperata e quindi resta tutto molto soggettivo.
Una critica invece dovuta è il fatto che per uccidere una persona bisogna essere dei cecchini nati, altrimenti potrebbe capitarvi di dover consumare svariati caricatori prima di fare piazza pulita.
Di sicuro è una scelta spinta forse troppo verso l'azione arcade e troppo poco realistica in confronto al realismo ricreato magistralmente nell'ambientazione e nelle animazioni.
Inoltre durante gli scontri a fuoco vi potrà capitare di assistere ad improvvisi ed inspiegabili deficit di intelligenza artificiale dei soldati che non vi vedranno nemmeno se gli passate sotto al naso e come se non bastasse, saranno loro a correre verso la vostra direzione probabilmente con delle fette di prosciutto sugli occhi.

Per fortuna questi clamorosi bug li abbiamo riscontrati davvero poche volte, probabilmente sono riconducibili a rare circostanze dovute a una particolare morfologia del terreno tale da influenzare l'intelligenza artificiale nemica nei movimenti e negli avvistamenti.
Durante la vostra partita vi succederà poi sicuramente di rimanere a corto di munizioni e quindi verrà immediata l'idea di impossessarsi di un arma caduta a terra.
Ma dovrete tenere conto che le armi nemiche sono usate e quindi poco affidabili.
Potrebbe capitare che vi si blocchi l'arma proprio nel bel mezzo di uno scontro a fuoco se non addirittura rompersi del tutto.
Quindi conviene sempre usare le armi nuove dell'armaiolo.
Per quanto riguarda la longevità, possiamo dire che è quanto di meglio non si poteva chiedere ed è garantita appunto da una mappa infinita e ricca di tantissime occasioni per dar sfogo alla nostra voglia di distruzione.
Se volessimo attraversare l'intero mondo ci vorrebbero dei giorni nel vero senso della parola.
Quindi per ovviare a tempi morti tra 1 missione e un altra per via degli spostamenti, si può sempre decidere di prendere un tranquillo e comodo autobus che vi porterà a destinazione o quanto meno nei paraggi immediatamente e senza troppe attese.
Se invece siete amanti dei lunghi viaggi potrete benissimo decidere di viaggiare a bordo di varie auto e jeep su strada, e piccoli motoscafi per i tragitti lungo il fiume. Inoltre in alcuni rifugi molto imboscati, potrete addirittura provare l'emozione di volare su un deltaplano.

Questione di dettagli

Come gia detto, il reparto grafico di Far Cry 2 è probabilmente il vero punto di forza del gioco.
L'ambientazione ricreata è favolosamente dettagliata.
Ogni singola pianta , oggetto ed edificio è curanto nei minimi particolari.
Gli incendi sono quanto di più reale mai realizzato fin'ora in un videogioco.
Lanciare una granata incendiaria in mezzo alla savana vuol dire causare un incendio che in pochi istanti potrebbe distruggere vaste aree di vegetazione!
Se invece usate un lanciafiamme potrete davvero capire che sensazioni si provano e a cosa si va incontro se si scherza con il fuoco!
Le esplosioni sono anch'esse all'ordine del giorno e sono davvero spettacolari.
Usare il lanciagranate o uno tra i vari modelli di lanciarazzi vi farà sicuramente immedesimare in rambo.
Capitera' di frequente di assistere ad esplosioni a catena e persino gli alberi più alti inizieranno a bruciare.
Se invece piove o c'è vento notare come le foglie si staccano dai rami per svolazzare via.
Infine dobbiamo menzionare le scenette stoiche dove il personaggio principale del gioco si cura e medica in ogni modo possibile,  togliendosi per esempio i proiettili dalle braccia con delle pinze piuttosto che levarsi i ferri conficcati nelle mani magari a seguito di uno schianto in barca.

Multiplayer e gioco online

Multiplayer offline? No grazie ..
Purtroppo in Far Cry 2 la classica modalità multiplayer in split screen non esiste proprio!
Sicuramente per come è strutturato il gioco, pensiamo che la modalità cooperativa sia inattuabile e quindi giusto che non ci sia, ma per quanto riguarda la classica modalità a 4 giocatori doveva esserci!
Di sicuro vi potrete consolare con le partite online che hanno una certa somiglianza con call of duty 4.
Inoltre è presente nel gioco un editor di mappe che da quanto si apprende, ha delle potenzialità pazzesche!
Basti pensare che anche le mappe principali del gioco sono state create con questo strumento.

Conclusioni

Far Cry 2 è un grandissimo FPS con una grafica mozzafiato che taglia con il passato e offre una libertà di azione in stile GTA.
Questa scelta potrebbe di sicuro attirare nuovi giocatori poco amanti del genere e di certo non deluderà chi vive di pane e FPS.

 

PAGELLA

Gameplay: 9

Giocabilità ostica solo alle prima battute. Non appena prenderete un po' di familiarità con i comandi potrete apprezzare a pieno l'adrenalina che trasmette Far cry 2.
Una svariata quantità d'armi e la possibilità di decidere l'approccio negli scontri a fuoco lo rendono divertente e non troppo ripetitivo. La possibilità di andare in giro per il mondo senza dover per forza seguire sempre una strada prefissata lo distingue senz'altro dagli altri FPS.
Peccato soltanto per alcuni, ma per fortuna rari bugs dell'intelligenza del computer e per il respawn dei nemici

Sonoro: 8.5

Il gioco è completamente in italiano sia nei testi sia nei dialoghi.
Ben fatte le musiche di sottofondo che accompagnano gli scontri a fuoco. Sicuramente un punto a favore il linguaggio veramente scurrile che è coerente con i personaggi del gioco

Grafica: 10

Basta semplicemente una parola, eccezionale!
Una perfetta riproduzione del paesaggio africano a tutti gli effetti e cura maniacale dei dettagli.

Longevita: 9

Far cry 2 è stato creato per tenervi incollati alla vostra console per lungo tempo.
Considerando tutte le missioni alternative e i trofei da sboccare il tempo è destinato ad aumentare vertiginosamente.

VALUTAZIONE COMPLESSIVA: 9

Far Cry 2 è destinato a rendere felici moltissimi videogiocatori.
Probabilmente gli manca ancora qualcosina per poter competere con il gigante Call of Duty, ma in attesa di vedere come sarà Call of Duty 5 si propone come il migliore del genere.
A prescindere dalle classifiche è assolutamente un gioco da avere ad ogni costo.

La recensione di Far Cry 2 è stata scritta e curata da Coni per GameStorm.it, pubblicata il 19-11-2008

Commenti sulla recensione (0)

Ultimi commenti degli utenti

lascia un tuo commento


Scrivi un commento

Commenti
Messaggio non inserito o troppo corto.
 
 

×

Far Cry 2

  • Immagine della copertina del gioco Far Cry 2 per PlayStation 3
  • Data di uscita:
    23-10-2008
  • Categoria:
    sparatutto
  • Disponibilità per:
    X360 PS3
  • Popolarità:
    5.07 %

Per effettuare questa azione occorre essere registrati.

×

Valutazione del gioco 9.4

L'ultimo voto è stato 10 dato da francofata

Valutazione personale N/D

Dai la tua valutazione a Far Cry 2
 

Elenco degli utenti collegati in questo momento su gamestorm

×