GameStorm

Recensione di LEGO Legends of Chima: Il Viaggio di Laval

Recensione scritta e curata da Orsoraro per gamestorm.it, inserita il 14-07-2013

Titolo: LEGO Legends of Chima: Il Viaggio di Laval
Genere: azione/avventura
Console: Nintendo 3DS
Sviluppatore: TT Games
Publisher: Warner Bros. Interactive Entertainment
Data di pubblicazione: 21 giugno 2013

Abbiamo già detto che il brand LEGO non è solo più legato  ai mattoncini colorati fisici, che ci hanno fatto divertire da piccoli e continuano ancora a farlo da grandi. LEGO è, infatti, una realtà ormai ben presente anche all'interno del mondo videoludico. Non si contano più i capitoli dedicati a questo marchio. Giusto per ricordare le ultime release, ci eravamo lasciati con gli ottimi “Undercover” per Wii U e “Batman DC Super Heores 2” sempre per WiiU. Dopo queste belle release, LEGO torna alla carica con questo nuovo LEGO Legends of Chima: Il Viaggio di Laval ora disponibile per console portatili Nintendo 3DS e PSVita e prossimamente anche per Nintendo DS. Vediamo di che si tratta.

Non troppe sorprese

Chi ha avuto il piacere di giocare ai precedenti capitoli LEGO saprà già che cosa aspettarsi. Si tratta sempre di un action game a scorrimento, con visuale laterale quasi a volo d'uccello o dietro il protagonista a seconda delle situazioni. Lo scopo di gioco è semplice: progredire negli stage, abbattere i nemici che si parano davanti al nostro cammino, mettere in piedi costruzioni lego che ci permettano di progredire, far collaborare vari personaggi e giungere alla fine di ogni livello con successo.   Insomma se avete presente le strutture e le meccaniche di gioco dei precedenti “LEGO”, più o meno sapete cosa aspettarvi da quest'ultimo capitolo.

Come abbiamo già anticipato, uno degli elementi principali di questo gioco, oltre che di tutti gli altri capitoli del medesimo brand, è la possibilità, talvolta necessità, di cambiare personaggio. Questo ci permetterà di utilizzare le varie abilità di ciascun protagonista di gioco. Ad esempio, principalmente controlleremo Laval, che oltre alla sua fida spada dispone anche di un ruggito assordante in grado di polverizzare alcuni ostacoli. Insomma, le abilità di ciascuno permettono, se combinate di risolvere i diversi puzzle ambientali. Ovviamente non si tratta di nulla di difficile e quasi mai vi fermerete troppo a lungo sulla risoluzione di un enigma. In ogni caso, questa possibilità rende l'avventura più godibile, oltre a rappresentare il tratto distintivo di questa serie.

Un gioco godibile, ma estremamente facile

Se da un lato la mancanza di originalità è comunque bilanciata da un sistema che nel complesso funziona da anni e anni, dall'altro questo LEGO Legends of Chima: Il Viaggio di Laval soffre dei soliti e noti problemi di gioco. Uno tra tutti una mancanza di sfida vera e propria. E' vero che completare i livelli è piuttosto piacevole e appagante, ma in questo gioco manca totalmente il “game over” e il senso della sfida. Abbattere i nemici, chiunque essi siano, non sarà affatto impresa difficile, così come completare le missioni diventa quasi semplice routine. Insomma, ogni elemento di pericolo è assente ed è davvero impossibile fallire i propri obiettivi. Questa mancanza di difficoltà è un chiaro sintomo che il titolo è rivolto essenzialmente ad un pubblico di più piccoli. Ci può anche stare, ma per i più adulti è davvero un peccato.

Inoltre, un altro problema (o forse no!) è dato dalla mancanza, questa volta, di un aggancio ad un noto film. Insomma, LEGO Batman aveva, ad esempio, un fascino impareggiabile, così come LEGO Indiana Jones o Star Wars. Questa volta ci troviamo in un contesto completamente differente. Comunque, se i fan delle pellicole non troveranno troppo “appeal” in quest'avventura, da un'altra angolazione, possiamo intravedere in questo LEGO Legends of Chima: Il Viaggio di Laval un background originale e diverso dal solito: le tranquille e verdeggianti foreste sono davvero delle note di freschezza per la serie.

Conclusioni

Insomma, che dire di quest'ultima fatica collegata ai mattoncini LEGO. Il titolo è molto simile ai predecessori, ragion per la quale non troverete alcuna sorpresa nell'acquistare questo episodio. Se vi sono piaciuti i precedenti giochi della serie LEGO, riuscirete a trarre giovamento anche da questa release. Funziona tutto egregiamente e senza particolari problemi. Purtroppo è un gioco troppo facile, che non appassionerà gli hardcore che ricercano sfida e difficoltà ai massimi livelli. Ma aspetta un attimo, qui stiamo parlando dei LEGO, per un gioco difficoltoso si cerchi altrove...

Pro

  • Tutto nella norma
  • Carina la grafica su ambo le console portatili
  • Divertimento per i più piccoli

Contro

  • Mancanza di una vera sfida
  • Meccaniche non troppo originali

VALUTAZIONE COMPLESSIVA  6,5

Commenti sulla recensione (0)

Ultimi commenti degli utenti

lascia un tuo commento


Scrivi un commento

Commenti
Messaggio non inserito o troppo corto.
 
 

×

LEGO Legends of Chima: Il Viaggio di Laval

  • Immagine della copertina del gioco LEGO Legends of Chima: Il Viaggio di Laval per Nintendo 3DS

Per effettuare questa azione occorre essere registrati.

×

Valutazione del gioco 5.5

L'ultimo voto è stato 5 dato da G-PqV

Valutazione personale N/D

Dai la tua valutazione a LEGO Legends of Chima: Il Viaggio di Laval
 

Elenco degli utenti collegati in questo momento su gamestorm

×