GameStorm

Recensione di Captain Toad: Treasure Tracker

Recensione scritta e curata da Orsoraro per gamestorm.it, inserita il 19-01-2015

Titolo: Captain Toad: Treasure Tracker
Genere: Puzzle
Piattforma: Nintendo Wii U
Sviluppatore: Nintendo
Publisher: Nintendo
Data di uscita: 9 gennaio 2015

Captain Toad: Treasure Tracker è l'ultima trovata di Nintendo per ravvivare il vivaio di puzzle game. Toad, personaggio secondario che spesso ha fatto apparizione sui platform Super Mario ha finalmente le telecamere puntate su di se. E' il protagonista di questo nuovo brand Nintendo, che riprende le meccaniche di gioco dai livelli bonus di Super Mario 3D Worlds. Toad non ha molte capacità, non almeno quelle di saltare o sparare palle di fuoco. E' un esploratore e anche se non presenta caratteristiche offensive dovrà esplorare livelli, combattere nemici, scovare stelle, tesori nascosti e perfino abbattere boss di fine livello.

Toad, esploratore nato

Captain Toad: Treasure Tracker è un puzzle game davvero interessante. All'interno di livelli tutto sommato piccoli, il piccolo funghetto dovrà trovare le stelle giganti, posizionate spesso su piattaforme apparentemente inaccessibili. Attraverso lo stick analogico sinistro il giocatore sarà in grado di muovere il personaggio, mentre con l'altro potrà spostare la visuale. Con i tasti frontali, invece, si potrà correre più veloce ed estirpare le radici da terra per prendere oggetti da lanciare ai nemici. Le strutture dei livelli rappresentano i principali protagonisti di gioco. Spesso contorti, con mille scale e porte da aprire, piattaforme e ponti da spostare, è proprio la costruzione dei livelli a rappresentare la difficoltà principale di ciascuna area. Prima di raccogliere la stella finale, per di più, il giocatore dovrà scovare i 3 diamanti disseminai lungo il cammino, potendo anche affrontare una missione extra, che verrà svelata solo dopo aver superato la relativa area. In questo modo, dopo aver completato uno stage, il giocatore sarà chiamato a ripercorrere lo stesso livello nella speranza di raggiungere anche l'obiettivo supplementare. Alle volte si tratta di trovare un fungo dorato, altre volte di raccogliere un determinato numero di monete, altre ancora di abbattere tutti i nemici a schermo. Insomma, la longevità di gioco è ai massimi livelli, anche perché dopo aver completato tutti e tre gli episodi che compongono la campagna principale, il giocatore potrà ripercorrere tutti i livelli dovendo raggiungere la stella finale entro un determinato numero di secondi. Come se tutto ciò non bastasse, qualora il gioco rilevi all'interno della console il salvataggio di Super Mario 3D Worlds, darà accesso ad ulteriori livelli extra, ripresi proprio dal noto brand Nintendo, ma da ripercorrere interamente con Toad.

Durante le varie scorribande Toad incontrerà molti dei nemici che hanno da sempre contrassegnato le avventure di Super Mario, come le piante piranha, i Tipo timido, i Plakkopa e tanti altri ancora. Anche questo contribuisce a dare un senso di originalità all'avventura, perché per la prima volta il giocatore si troverà ad affrontare questi avversari con meccaniche completamente diverse dalla serie platform Super Mario. In alcuni frangenti, ad esempio, il titolo mostra anche un'anima stealth, dato che Toad dovrà sgattaiolare da una piattaforma all'altra senza farsi scoprire. 

Grafica a la Nintendo

Graficamente parlando, Captain Toad: Treasure Tracker è un classico gioco Nintendo. Il motore utilizzato è lo stesso di Super Mario 3D Worlds, con mondi di gioco iper colorati e davvero accattivanti. Tutti gli stage presentano una paletta di colori vivaci, tipici della casa di Kyoto. Dove il titolo da il meglio di se, per di più, sono proprio le boss fight. In questi frangenti, infatti, si possono apprezzare giochi di luce e riflessi maggiori. Ad esempio, in una delle prime lotte contro un drago immerso in un incandescente mare di lava, si apprezzeranno texture raffinate ed effetti particellari davvero interessanti. In ogni caso, anche durante le sessioni di gioco tradizionali il giocatore godrà di una vista di prim'ordine. Ad affiancare questo reparto grafico soddisfacente anche una colonna sonora in pieno stile Nintendo, allegra, vivace e incalzante. Tutto, insomma, è al posto giusto e Captain Toad: Treasure Tracker non sembra essere un titolo di serie B, anzi proprio il contrario.

Conclusioni

Captain Toad: Treasure Tracker rappresenta una ventata di freschezza anche all'interno del panorama Nintendo, che sembrava essersi adagiata sugli allori e sfornare sempre titoli dedicati alle solite mascotte. Non che dispiaccia una nuova avventura di Super Mario o Zelda, ma vedere finalmente valorizzato un personaggio simpatico come Toad è certamente apprezzabile. Le meccaniche di gioco rappresentano un perfetto mix tra puzzle e platform e il livello di difficoltà è assolutamente ben calibrato. Quanti non amano ripetere i livelli potranno limitarsi a raccogliere la grande stella in ciascuno stage, ma per gli hardcore che mirano a completare un gioco al 100% c'è davvero tanta carne al fuoco: missioni secondarie, sfide contro il tempo e livelli bonus se si dispone del salvataggio di Super Mario Bros 3D World. Un gioco davvero perfetto, per tutti, venduto anche a prezzo budget rispetto alla media.  

Pro

  • Miscela perfetta tra puzzle e platform
  • Tanti bonus da sbloccare
  • Longevo per chi vuole completarlo al 100%

Contro

  • La missione segreta viene rivelata solo dopo aver superato il livello

VALUTAZIONE COMPLESSIVA: 8,5

Commenti sulla recensione (3)

Ultimi commenti degli utenti

lascia un tuo commento


Scrivi un commento

Commenti
avatar di Mirdog0
05-03-2015
Mirdog0

Sono contento che la Nintendo si stia evolvendo modernizzando i classici platform ma senza levare la loro essenza, mi dispiace solo perché secondo me si sta sviluppando troppo velocemente senza far godere una console per un po' di tempo, come la wii che dopo cinque anni più o meno dall uscita, la wii u l ha sostituita, e ora producono solo giochi per quella, lasciando da parte la wii.

1
avatar di _ImmortaL_
29-01-2015
_ImmortaL_

Finito oggi e mi trovo pienamente d' accordo con la recensione. Da altre parti avevo letto critiche riguardo la longevità, ma come previsto erano infondate. Ho impiegato più di 15 ore per platinarlo e per un puzzle-game spin-off (e venduto a prezzo ridotto) mi sembra più che soddisfacente. Un altro colpo andato a segno.

1
avatar di Jhonny Cooper
24-01-2015
Jhonny Cooper

Sembra carino, da mettere nella lista dei giochi che ti fanno pentire di non avere la Wii U.

1
Messaggio non inserito o troppo corto.
 
 

×

Copertina

  • Immagine della copertina del gioco Captain Toad: Treasure Tracker per Nintendo Wii U
  • Data di uscita:
    09-01-2015
  • Categoria:
    platform
  • Disponibilità per:
    WIIU
  • Popolarità:
    0 %

Per effettuare questa azione occorre essere registrati.

×

Valutazione del gioco 8

L'ultimo voto è stato 8 dato da botoppo

Valutazione personale N/D

Dai la tua valutazione a Captain Toad: Treasure Tracker
 

Elenco degli utenti collegati in questo momento su gamestorm

×