GameStorm

Recensione di Up

Recensione scritta e curata da monsteruno per gamestorm.it, inserita il 16-11-2009


Titolo:
Up
Genere: Azione
Console: PS2
Sviluppatore: Heavy Iron Studios
Publisher: THQ
Pubblicazione: 25 Settembre 2009

Come consuetudine, il periodo natalizio è sovraffollato di uscite cinematografiche, adatte a intrattenere il pubblico davanti al grande schermo durante le feste natalizie. E come sempre più spesso accade, a film in uscita al cinema corrisponde un omonimo videogioco, adatto a far ripercorrere, grazie alle console casalinghe, le gesta dei propri beniamini visti sullo schermo.

Non fa eccezione questo Disney’s Pixar Up, titolo di animazione che narra la storia di Carl Fredricksen, un arzillo vecchietto che ha sempre sognato di esplorare le zone più impervie della Terra (in particolare le Cascate Paradiso), finché l’incontro con il giovane Russel non gli trasformerà in realtà, suo malgrado, ciò che in cuor suo sognava solamente.

Sin dalle prime battute il gioco rivela la sua ispirazione alla trama narrata dal film, grazie all’atmosfera sapientemente ricostruita, che ricalca piuttosto bene quella del film. Anche i personaggi sembrano piuttosto ben caratterizzati, grazie alla loro rappresentazione, tanto da ricordare immediatamente la controparte cinematografica.

 

 

Multiplayer sempre disponibile

Il gioco appartiene al classico genere action 3D, in cui avrete modo di impersonare tutti i personaggi presenti nel gioco: oltre ai due già citati umani, infatti, avrete modo di vestire i panni di Kevin, un curioso uccello preistorico, e Doug, un fedele cagnolino. Ciascun personaggio è caratterizzato da capacità uniche: mentre Carl sfrutta il suo bastone per arrampicarsi laddove gli altri non possono arrivare, Russel è più forte, Kevin riesce a correre velocissimamente con i suoi amici sulle spalle e così via. A seconda delle esigenze del momento potrete sempre passare da uno all’altro con la semplice pressione del tasto Quadrato, oppure invitando un vostro amico a partecipare al gioco in qualsiasi momento, a patto di avere a disposizione un secondo Dualshock collegato alla console, accedendo così alle fasi di multiplayer cooperativo.

Il gioco consiste principalmente nell’esplorazione delle varie ambientazioni entro cui dovrete districarvi (tra cui jungle, caverne eccetera), affrontare gli ostacoli naturali e i nemici (per la maggior parte animali), risolvere semplici enigmi, a cui si aggiungonofasi di gioco differenziate atte proprio a variegare il gameplay, il quale risulterebbe altrimenti davvero toppo ripetitivo.

Impossibile perdere

La fase principale di esplorazione è il classico platform, in cui dovrete seguire un percorso estremamente lineare, risolvere alcuni facili enigmi che il più delle volte consistono nello spostare casse per accedere a zone troppo alte, utilizzare un’altalena a mo’ di catapulta, attraversare un tronco e così via. Come obiettivi secondari avrete modo di collezionare farfalle e insetti rari, mentre per mantenere alto il livello energetico dei vostri personaggi dovrete saltuariamente mangiare dei frutt,i sempre disponibili nei punti critici. Va detto tuttavia che il gioco non vi mostrerà mai la scritta game over, in quanto anche a completo svuotamento della barra energetica avrete modo di andare, seppur faticosamente, verso una pianta da frutto e ripristinare la vostra vitalità. E in caso di caduta da un precipizio sarete immediatamente riposizionati sulla salda terra, pronti a riprendere il vostro cammino.

Dimenticatevi le armi da fuoco della bella Lara Croft: in questo Up per affrontare i cani feroci e gli altri animali avrete a disposizione lo specchietto di Russel che, con l’ausilio dei raggi solari, li farà indietreggiare fino a cadere nelle trappole posizionate ad hoc, mentre il bastone di Carl, capace di generare un effetto simile al classico terremoto.

Le fasi di gioco “diverse” consistono in sfrenate fughe a bordo di Kevin per evitare branchi di cani inferociti, risalire un torrente a bordo di un tronco, combattimenti aerei e così via. Tali fasi raggiungono l’obiettivo di diversificazione del gameplay.

 

 

Discreto

I temi trattati dal gioco sono adatti sia ai più giovani, sia ai più grandicelli, evitando così di sfociare nel banale e nell’infantile. I bimbi più giovani, tuttavia, potrebbero avere difficoltà a capire come procedere in alcune situazioni, dove la via da seguire richiede un po’ di arguzia per essere intuita.

Una difficoltà ulteriore è rappresentata, di tanto in tanto, dall’AI del vostro compagno, a volte talmente imbarazzante da costringervi a passare nei suoi panni e risolvere la situazione (quando invece vi aspettereste che se la cavi da solo.

Graficamente il gioco si presenta piuttosto bene, con un appeal che ricalca esattamente quanto visibile sul grande schermo, compresa la caratterizzazione dei personaggi e delle ambientazioni.

Effetti particellari, luminosi e animazioni sono discreti, anche se non rappresentano lo stato dell’arte visto su PS2.

Anche il sonoro fa il suo dovere, senza tuttavia primeggiare particolarmente. Le battute dei personaggi (interamente in italiano) durante il gioco si riveleranno un tantino ripetitive, ma effetti e musiche si mostrano all’altezza.

In conclusione, Disney’s Pixar Up è un discreto titolo ispirato all’omonimo film in uscita sul grande schermo, sufficientemente variegato in termini di gameplay, caratterizzato da una grafica e un sonoro discreti. Probabilmente non si rivelerà un best seller, ma una volta tanto bisogna dire che un gioco ispirato a un film ha visto un impegno degno di nota, cosa davvero non frequente di questi tempi.

Pro

- Gameplay sufficientemente vario

- Discreto comparto tecnico

- Multiplayer disponibile ovunque

Contro

- Alla lunga noioso

- AI migliorabile

VALUTAZIONE COMPLESSIVA: 7

Disney’s Pixar Up è un discreto titolo ispirato all’omonimo film in uscita sul grande schermo, sufficientemente variegato in termini di gameplay, caratterizzato da una grafica e un sonoro discreti. Probabilmente non si rivelerà un best seller, ma una volta tanto bisogna dire che un gioco ispirato a un film ha visto un impegno degno di nota, cosa davvero non frequente di questi tempi.


Commenti sulla recensione (1)

Ultimi commenti degli utenti

lascia un tuo commento


Scrivi un commento

Commenti
22-12-2012
peter jo

mi sono bloccata a un punto dove devo seguire dug il cane al 3 capitolo..... come si faaaaaaaaaa

0
Messaggio non inserito o troppo corto.
 
 

×

Copertina

  • Immagine della copertina del gioco Up per Playstation 2

Per effettuare questa azione occorre essere registrati.

×

Valutazione del gioco 5.6

L'ultimo voto è stato 4 dato da peter jo

Valutazione personale N/D

Dai la tua valutazione a Up
 

Elenco degli utenti collegati in questo momento su gamestorm

×